Cerca

Il retroscena

Mara Carfagna, il Big bang dentro Forza Italia. "Lunedì fa il grande passo": il suo partito-ombra

14 Dicembre 2019

0

Mara Carfagna è pronta a dar vita al suo partito-ombra. Nascerà lunedì e al momento non prevede una scissione da Forza Italia, bensì una associazione. Si tratta di una maxi corrente ufficiale con 25 parlamentari, rivela La Repubblica in un retroscena, che si chiamerà Voce libera. Una sorta di gruppo nel gruppo, una sfida a Silvio Berlusconi, in previsione di uno strappo.

"Restiamo nel centrodestra - spiega la Carfagna - ma in una posizione, diciamo, dialettica... ". Nell'atto costitutivo ci sarà un richiamo ai "principi e dei valori liberali" e la battaglia a Matteo Salvini. L'associazione in realtà sembra un vero e proprio partito: con la Carfagna presidente e una serie di ruoli che di solito definiscono una forza politica autonoma: tra gli altri, un responsabile enti locali, uno per la giustizia, uno per l'economia, un tesoriere.

I numeri del resto non sono da meno. Si parla di una cifra tra 20 e 25 parlamentari, tra loro diversi senatori. Massimo Mallegni, amico anche di Matteo Renzi, è il reclutatore. Ha già convinto Andrea Cangini e Andrea Causin. Alcuni di loro già lunedì, nel voto di fiducia sulla manovra al Senato, diserteranno l'Aula. Insomma, come a dire: né con i giallo-rossi, né con Salvini.  

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news