Cerca

bilancio

Manovra, Pierre Moscovici: "Nessuna bocciatura o avvio di procedura per l'Italia ora"

7 Novembre 2019

2

"C'è stato uno scambio di lettere non nello stesso clima dell'anno scorso. Non abbiamo pensato di bocciare il bilancio italiano. Abbiamo chiesto precisazioni, abbiamo continuato questi scambi, le decisioni che prenderemo saranno rese note nelle nostre comunicazioni verso il 20 novembre". Il commissario Ue Pierre Moscovici risponde così a una domanda sull'Italia. "Non ci sono due pesi e due misure, non si può raffrontare il dibattito di bilancio di quest’anno che è serio e rappresenta diversità di approccio rispetto allo scontro di un anno fa che era di cattivo auspicio per le relazioni. La decisione non sarà un respingimento del bilancio italiano o l'apertura di una procedura ora". 

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Carlito58

    07 Novembre 2019 - 21:09

    beh .. ora sicuramente no !! ... perchè siamo belli ubbidienti ...... neh ... sarebbe un controsenso. Aspettate di vedere appena leviamo dai ball le sinistre .... allora come cambieranno le cose ..... altro che infrazione .. ci spareranno coi missili ....

    Report

    Rispondi

  • marcadabollo

    07 Novembre 2019 - 17:05

    moscovici baciachiappe! se c'era ancora salvini ci avrei scommesso che non gli andava bene! sta gente dovrebbe sparire!

    Report

    Rispondi

ultime news