Cerca

caos

Emanuele Fiano parla e qualcuno grida "Sionista". E' bagarre in aula, Francesco Lollobrigida zittisce tutti

1 Novembre 2019

2

E' scoppiata la bagarre in aula ieri 31 ottobre alla Camera durante una replica di Emanuele Fiano, deputato del Partito democratico, a Francesco Lollobrigidida di Fratelli d'Italia. Durante l'intervento del dem qualcuno gli ha urlato: "Sionista". A quel punto ha preso la parola Enrico Borghi, del Pd, e ha denunciato quanto accaduto: "Dai banchi dell'estrema destra di questo emiciclo sono state gridate frasi indirizzate all'interlocutore (Fiano appunto, ndr) definito 'sionista'. Signor presidente, questo avviene dopo che ieri il centrodestra ha deciso di non votare la mozione di Liliana Segre, noi chiediamo che venga portato rispetto. Rispetto alla memoria che questo deputato rappresenta". Ma Lollobrigida ribatte: "Noi ripugniamo come Fratelli d'Italia qualsiasi forma di antisemitismo solidarizziamo con la Segre ma non possiamo votare questa censura". 

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giannuzzo

    06 Novembre 2019 - 10:10

    Fiano....sempre piu' antipatico(quando parla vomita solo cazzate)

    Report

    Rispondi

  • giannuzzo

    06 Novembre 2019 - 10:10

    Ma perche' dobbiamo pagare questo branco di nullafacenti

    Report

    Rispondi

ultime news