Cerca

Alla vigilia del discorso di Conte

Luigi Di Maio lascia la riunione dei gruppi M5s senza fare dichiarazioni. Bocche cucite tra i grillini

19 Agosto 2019

1

Bocche cucite al termine dell'incontro dei gruppi parlamentari del Movimento 5 Stelle, riunitisi alla vigilia dell'intervento di Giuseppe Conte in aula al Senato per discutere delle scelte da prendere, alla luce dell'incontro domenicale dei vertici del partito con Beppe Grillo. Nelle immagini Luigi Di Maio lascia la riunione senza fare dichiarazioni.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • AnnalisaB

    20 Agosto 2019 - 23:11

    Non è solo colpa di Di Maio se il Governo è caduto, la colpa è del Movimento, della mancanza di compattezza all'interno dello stesso, dell'abitudine di cambiare troppo spesso idee e bandiere, e di fare guerra all'alleato che si sono scelti liberamente: Salvini. La correttezza e la compatezza erano necessari per governare, e loro hanno tradito, soprattutto quelli come Fico e altri dissidenti che ha

    Report

    Rispondi

ultime news