Cerca

Parla il leader della Lega

Matteo Salvini: "Agli attacchi non rispondo". Poi smonta Luigi Di Maio: "Io non ho mai chiesto l'impeachment"

22 Maggio 2019

0

"Il governo non cade, va avanti per quattro anni e lo farà perché ha lavorato bene", ribadisce Matteo Salvini in una intervista a Il Corriere della Sera. E sottolinea che solo ieri 21 maggio ci siano state "otto dichiarazioni dei 5 Stelle contro di me. Non ho risposto a nessuna». Una situazione, secondo il leader del Carroccio dovuta al fatto che "la Lega ha vinto in tutte le Regionali. Il governo è partito con la Lega al 17% e M5s al 30% e molto probabilmente col voto di domenica vedremo che la proporzione si è invertita. Ma a me non importa, io sono davvero per il lavoro di squadra".

Il leader della Lega cerca di smorzare la polemica con il vicepremier grillino: "Io con Luigi Di Maio ho lavorato bene. E sono convinto che lunedì torneremo a lavorare come abbiamo sempre fatto". Poi però affonda: "Ho sempre avuto il massimo rispetto di tutte le istituzioni. Non ho certamente mai chiesto l'impeachment del presidente della Repubblica. Io ho fatto i compiti. I 18 articoli del decreto sono stati corretti e ci sono le risorse. Sono finanziati da 30 milioni di euro integralmente coperti da fondi del ministero dell’interno".

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news