Cerca

Viminale

Matteo Salvini replica a Grillo: "Le minacce di morte le becco io, vieni a fare il ministro per una settimana"

17 Maggio 2019

2

"Chi sei? Vieni a fare il ministro dell'Interno per una settimana e poi vediamo che cosa fai". In diretta Facebook, il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini si rivolge direttamente a Beppe Grillo che in un'intervista ha dichiarato che lo manderebbe a lavorare "a calci". "Antimafia, anticamorra, antiracket, antiusura - continua Salvini - le minacce di morte non te le becchi tu che fai il comico o i 5 stelle, me le becco io; non mi spaventano, ma i Casamonica non se la prendono con te se gli abbattiamo le ville, gli spacciatori ai quali stiamo facendo guerra non è che mi vengono a dire grazie. Posso starti simpatico o antipatico, ma io faccio il ministro dell'Interno e i risultati dicono che lo sto facendo bene".

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • uomo-qualunque

    17 Maggio 2019 - 14:02

    Ben risposto. Grillo ormai ha l'Alzheimer. ha perso comando del suo partito e doveva dire qualcosa per la campagna elettorale, non poteva sparire. A chi poteva attaccare? al PD che ormai non ha proposte, che ancora vuole lo ius soli? No, il bersaglio sei tu Salvini, sei tu il problema dei grillini. Sperso soltanto in una valanga di voti che faccia capire a Di Maio come stanno le cose nel paese

    Report

    Rispondi

  • Bc1255

    17 Maggio 2019 - 14:02

    7 giorni Un po' meno del tempo che hai passato al Viminale

    Report

    Rispondi

ultime news