Cerca

Il trombato

Sanremo 2019, Ultimo e il tifo di Salvini: "Non mi interessa, le canzoni non sono più mie"

10 Febbraio 2019

0

Ultimo era arrivato a Sanremo come grande favorito, lo ha finito piazzandosi secondo, ma incassando almeno il tifo di Matteo Salvini, che ha confessato di aver sperato nella sua vittoria fino all'ultimo. Il vincitore di X-Factor però arriva in conferenza stampa fin troppo nervoso, la pressione subita sin dall'inizio della kermesse vissuta da favorito lo ha esasperato e l'idea di andare a parlare con i giornalisti, seduto accanto al rapper Mahmood che gli ha sfilato il primo posto, proprio non lo entusiasma.

Per tutto il tempo Ultimo cerca di ignorare Mahmood, in un passaggio lo chiama anche "il ragazzo", tenendosi idealmente il più lontano possibile. Inevitabile la domanda sul sostegno di Salvini, Ultimo taglia corto e si scrolla di dosso potenziali etichette politiche: "Le canzoni che scrivo non sono piu' mie. Se piacciono a Salvini, a un dentista, a un muratore, non mi cambia nulla".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news