Cerca

l'allarme

Bce, Mario Draghi: "L'andamento dell'economia è più debole del previsto"

24 Gennaio 2019

0

"Le informazioni in arrivo continuano ad essere più deboli del previsto, tenendo conto di una più leggera domanda esterna e di fattori specifici di alcuni Paesi e settori. La persistenza di insicurezze, in particolare legate a fattori geopolitici e la minaccia del protezionismo si ripercuote, stanno pesando sulla fiducia dell’economia". Così il il presidente della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, durante una conferenza stampa. 

Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news