Cerca

Il ritorno

Silvio Berlusconi, il piano per stravolgere le elezioni europee: "Mi candido, valgo l'8% in più"

12 Dicembre 2018

1

La conferma arriverà solo quando il nome di Silvio Berlusconi comparirà nero su bianco sulle liste elettorali. Ma il piano del Cav per le prossime elezioni europee è segnato: il leader di Forza Italia ha intenzione di candidarsi al Parlamento europeo e avrebbe intenzione di farlo in tutti i collegi elettorali.

Alla presentazione del nuovo libro di Bruno Vespa, Rivoluzione, Berlusconi ha detto: "Credo che presentarsi e poi non poter partecipare con continuità alla vita del Parlamento europeo non sia giusto nei confronti di chi mi vota. Però è molto probabile che alla fine accetti di candidarmi alle prossime europee". Una decisione che quindi riguarderà: "Tutti i collegi, magari seguito da una donna". Quanto vale la presenza di Berlusconi in lista? Il Cav non ha dubbi: "Varrebbe tra il 3% e l'8%, in più".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • STEOXXX

    13 Dicembre 2018 - 21:22

    Povero vecchio rincoglionito!

    Report

    Rispondi

ultime news