Cerca

La reazione

Tmb Salario, l'incendio fa scoppiare la rabbia dei romani: Costa e Raggi contestati

11 Dicembre 2018

1

Scoppia la rabbia dei romani dopo l'incendio all'impianto di smaltimento dei rifiuti Tmb Salario. Nel corso della conferenza stampa del ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, e della sindaca della Capitale, Virginia Raggi, un uomo ha urlato: "Vergognatevi! Cosa state dicendo? Vergognatevi!". Il ministro grillino stava spiegando che non ci sarebbe pericolo per la salute, nonostante si sia sollevata una minacciosa colonna di fumo: "La Asl ha fatto le sue verifiche e non ci sono emergenze, quindi non ci sara' alcuna ordinanza sanitaria. Inoltre, Arpa Lazio ha monitorato le centraline e il sistema è sotto monitoraggio: non ci sono emergenze. Ci sentiamo di rassicurare, ma continua il monitoraggio".

Sulla natura dell'incendio, Costa ha però sollevato sospetti inquietanti: "Guarda caso quando qualcuno prova a sistemare qualcosa parte un incendio - ha detto il ministro - non faccio sillogismi, lasciamo lavorare la Procura, ma ho il dovere di essere 'scocciato', anche perché dobbiamo dare una risposta ai cittadini".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giulioghiselli

    11 Dicembre 2018 - 14:05

    Si stanno sbagliando tutti, questo fumo e' un balsamo per la salute, fa male solo il fumo degli inceneritori. Spero non li aiuti nessuno che si godano la spazzatura

    Report

    Rispondi

ultime news