Cerca

Gli incoerenti

Mara Carfagna respinge le scuse di Matteo Renzi a Silvio Berlusconi: la lezione al piddino

29 Novembre 2018

1

Matteo Renzi voleva usare l'arma del paradosso nel chiedere scusa a Silvio Berlusconi da parte di tutta la sinistra, si è ritrovato a diventare barzelletta vivente, preso in giro tanto da Marco Travaglio, quanto dai suoi stessi compagni. E una punzecchiata se la concede anche il vicepresidente della Camera, Mara Carfagna: "Renzi si scusa con Berlusconi? Meglio tardi che mai - ha detto con il sorriso l'ex ministro -. Non si cambia posizionamento politico perché cambiano i nemici. È una mancanza di coerenza, ma siamo contenti se la sinistra arrivi, seppur tardi, a rendersi conto delle tante ingiustizie contro il presidente Berlusconi, che ha pagato un prezzo anche umano altissimo. Spesso ingiustizie che sono state portate avanti con la complicità di buona parte della sinistra".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • barry

    29 Novembre 2018 - 15:03

    Ma se è il suo miglior amico!

    Report

    Rispondi

ultime news