Cerca

Sicurezza

Matteo Salvini: "Pattuglioni di polizia sui treni per prendere a calci nel cu... chi non paga"

11 Ottobre 2018

14

Un Matteo Salvini semplicemente scatenato. Nel corso della sua ultima diretta Facebook, il ministro degli Interni parlava del dl Sicurezza. E oltre ad aver annunciato la chiusura alle 21 dei negozi etnici, rivela un'altra, pesantissima, iniziativa. "Ho in programma di fare dei pattuglioni della polizia a bordo dei treni per cacciare a calci in culo chi non paga o delinque". Parole forte e metodi spicci per risolvere un problema che pare irrisolvibile, quello di chi viaggia senza pagare.

Agenzia Visa / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Demma123

    22 Ottobre 2018 - 22:10

    Io sono un famigerato controllore bus.Personalmente esistono solo due razze..quelle che pagano e quelle che non pagano.Gli scrocconi arrecano un danno di quasi un settecento milioni di euro all'anno solo sui pulman.L'Italia deve innanzitutto ed avere il coraggio di fare un balzo in avanti culturalmente e liberarsi da quelle briglia che la fa vergognare e deridere da tutto il mondo.

    Report

    Rispondi

  • Mhamdi abdellah

    22 Ottobre 2018 - 21:09

    Dai il lavoro, poi tutti pagano, con i mezzi di trasporto pubblico che circolano, il trasporto pubblico non merita neanche un centesimo

    Report

    Rispondi

  • Mhamdi abdellah

    22 Ottobre 2018 - 21:09

    Fai qualcosa di concreto per il lavoro e l'economia

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news