Cerca

genova

Crollo Ponte Morandi, la rabbia degli sfollati in corteo: "Siamo dietro un muro"

8 Ottobre 2018

1

Si sono radunati alle 9 del mattino in piazza Caricamento, di fronte a palazzo San Giorgio, i circa mille abitanti dei quartieri vicini al ponte Morandi a Genova. Senza bandiere e simboli, le persone sfilano dietro lo striscione. "Oltre il ponte" "Liberate la Valpolcevera".

Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • veneziano49

    08 Ottobre 2018 - 20:08

    Mi dispiace dirlo ma non dimentico che Genova sia ancora Rossa . Come si fa a fare manifestazioni quando i funerali sono stati fatti due mesi fa ? Giusto protestare ma mi sa tanto di scuola comunista anche se le bandiere del PD e della Sinistra non c'erano . Oltre il ponte e liberate la Valpolcevera ? Ma prima che il ponte crollasse avevano mai sfilato gridando questi temi?

    Report

    Rispondi

ultime news