Cerca

Il ministro dell'Interno

Matteo Salvini, manovra: "Sfioreremo il 3 per cento. I mercati? Li convinceremo con fatti"

3 Settembre 2018

0

"I mercati? Saremo convincenti con i fatti non con le parole: mi stupisce il fatto che vi stupiate che per la prima volta in Italia ci sia un governo che vuole mantenere gli impegni presi in campagna elettorale, come se fossimo dei folli noi o dei folli gli italiani che ci hanno votato" ha detto Matteo Salvini. "Negli ultimi cinque anni - ha aggiunto - il debito pubblico è aumentato di 250 miliardi di euro, 50 miliardi all’anno, eppure sono stati fatti tutti i compitini a casa che l’Europa aveva assegnato e i mercati suggerivano: ma gli italiani non stanno meglio, forse a qualcuno può venire il dubbio... Bisogna fare quello che serve davvero agli italiani, mettere in sicurezza le scuole, le strade, i ponti, le ferrovie. Spendere 40 miliardi di euro, che sono quello che la Protezione civile quantifica per mettere in sicurezza dal riscio idrogeologico il nostro territorio, è o no una spesa utile per i nostri figli e per il nostro futuro? Se spendendo quei soldi resto sotto il 3% sono l’uomo più felice del mondo ma se per mettere in sicurezza il territorio devo ricalcolare uno 0,1% lo faccio".  

Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news