Cerca

I feriti

Genova, parla la sopravvissuta al crollo del ponte Morandi: "Ho tenuto la mano a mia figlia sotto le macerie"

18 Agosto 2018

0

Marina Guagliata ha tenuto per mano la figlia Camilla sotto le macerie, fino a quando i vigili del fuoco e la polizia non sono riusciti a liberarle. Sono due delle sopravvissute al crollo di ponte Morandi. Al momento del disastro si trovavano all'interno dell'isola ecologica di Amiu, lungo il Polcevera. Più grave la giovane, ma sono entrambe fuori pericolo di vita.

Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news