Cerca

Evviva

Matteo Salvini, la difesa da godere della capotreno di Trenord: "I fenomeni di sinistra non vanno sui regionali"

12 Agosto 2018

3

Matteo Salvini difende senza dubbi la capotreno di Trenord, al centro delle polemiche per aver invitato "molestatori e zingari" a scendere dal treno regionale Mantova-Milano. In un comizio a Lesina, in provincia di Foggia, Salvini ha bacchettato chi ha chiesto il licenziamento della donna: "Ci sono fenomeni di sinistra che non hanno mai preso un treno regionale, quella donna va premiata". 

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Antonio blaki

    30 Agosto 2018 - 17:05

    La sinistra radical-chic non viaggia su questi treni,ci immaginate su questi treni la Boldrini,la Ascani,la Morani,GadLerner,la Boschi,che goduriaaa!!!

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    12 Agosto 2018 - 19:07

    licenziate in tronco i dirigenti non si stanno dimostrando all'altezza del compito assegnateli.

    Report

    Rispondi

  • gian49

    12 Agosto 2018 - 18:06

    Chi non ha mai viaggiato su un regionale con tutti i balordi, rom e molestatori vari, non ha titolo per esprimere un qualsiasi giudizio. W Salvini !

    Report

    Rispondi

ultime news