Cerca

L'attacco di Bergoglio

Papa Francesco, immigrati: "Simili tragedie non devono più ripetersi, si agisca con decisione"

22 Luglio 2018

3

Papa Francesco durante l'Angelus domenicale ha rivolto un appello alla comunità internazionale affinché non si ripetano le morti in mare, come avvenuto nelle ultime settimane: "Sono giunte in queste ultime settimane drammatiche notizie dell'affondamento di barconi carichi di migranti nelle acque del Mediterraneo. Esprimo il mio dolore per tali tragedie ed assicuro per gli scomparsi e le loro famiglie il mio ricordo e la mia preghiera. Rivolgo un accorato appello affinché la comunità internazionale agisca con decisione e prontezza onde evitare che simili tragedie si ripetano".

Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Happy1937

    24 Luglio 2018 - 09:09

    Parole, parole, soltanto parole.....Ci dica piuttosto cosa si deve fare. Se lui non lo sa glielo posso suggerire io: SMETTERLA DI FARLI PARTIRE CON FALSE ILLUSIONI PER MANGIARE SULLA LORO PELLE PRENDENDO SOLDI DALLE NOSTRE TASCHE.

    Report

    Rispondi

  • marco53

    22 Luglio 2018 - 21:09

    In anni e anni, sempre rimproveri all'Italia soprattutto, mai, dico mai una sola parola contro i trafficanti! Quest'uomo farà anche il suo "lavoro" ma non mi sembra molto obiettivo, anzi, mi sembra allineato alle posizioni di tutti coloro che sull'immigrazione stanno facendo delle vere fortune: trafficanti, ONG, COOP e associazioni ecclesiastiche varie. E' per questo che non è credibile!

    Report

    Rispondi

  • carlozani

    22 Luglio 2018 - 20:08

    I 'farisei' sono entrati in Vaticano.

    Report

    Rispondi

ultime news