Cerca

Baffino docet

Massimo D'Alema, immigrati: "Chi ragiona come Matteo Salvini ci crea problemi"

26 Giugno 2018

6

Massimo D'Alema ha attaccato il ministro dell'Interno sulla questione degli immigrati: "Chi ragiona come Matteo Salvini ci crea dei problemi nella gestione dei migranti. Servirebbero sanzioni nell'attribuzione dei fondi europei per i Paesi che non accolgono i profughi", ha detto a margine della presentazione del libro Cripto-svelate, di Andrea e Massimo Tortorella a Roma.

E ha concluso: "Non è che l'Italia sia proprio sola, ma ci sono alcuni Paesi europei, tra cui il nostro, che si sono fatti carico molto di più e altri, chiusi in un loro egoismo nazionalista, come l'Ungheria di Orban, che invece rifiutano di assumersi le
proprie responsabilità. Quindi, paradossalmente, l'Italia è avvantaggiata se in Europa ci sono governi che ragionano diversamente da Salvini", "la collaborazione e la solidarietà difficilmente sono compatibili con l'arroganza e il nazionalismo".

Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Massimo Simon

    26 Giugno 2018 - 15:24

    Questo è ancora vivo?

    Report

    Rispondi

  • Napolionesta

    26 Giugno 2018 - 15:13

    Taci vecchio rimbambito.

    Report

    Rispondi

  • Artaserse

    26 Giugno 2018 - 14:33

    M a è ancora vivo questa cariatide? Perchè non va lui a raccoglierli con la sua barca a vela prima di tornare nella tomba da cui è uscito?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news