Cerca

Da Santoro

Sgarbi: "Grillo? Capra. Se dici Tiziano..."

22 Marzo 2013

0

Particolarmente pacato e persuasivo, Vittorio Sgarbi, ospite nello studio del Servizio Pubblico di Michele Santoro, spara contro i leader politici: Pier Luigi Bersani,Silvio Berlusconi e Beppe Grillo. Tutti uguali, secondo il critico d'arte. Tutti ignoranti, spiega Sgarbi: "Ignorano l'Italia, non sanno dove sono. E in questo Grillo è uguale agli altri". 

 

"Capra ignorante" - Quindi il mantra di Vittorio, che dà della "capra ignorante" a chi spende i soldi in rotatorie volute dall'Europa (e tra questi anche "Reggi, l'uomo di Renzi, sindaco di Piacenza che ha riempito la città di rotatorie una più brutta dell'altra e Bersani non se n'è accorto". Se ne deduce che non si salva neppure Renzi: uguale a tutti gli altri, "ignora l'Italia".

Contro Beppe - Sgarbi mette poi nel mirino, in solitaria, Beppe Grillo: "Non è meglio di loro. Quando uno pensa al patrimonio artistico dovrebbe pensarci in fatto di valore. Non è un passivo in cui investire dei soldi buttati. Occorre qualcuno che per amore e per passione spieghi che in quei luoghi lo spirito si innalza". Quindi la bordata contro il capetto a Cinque Stelle: "Non condivido la totale capragine, se gli nomini Tiziano pensa a Tiziano Ferro".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news