Cerca

La telefonata

Formigoni: se cade la Lombardia, cadono anche Veneto e Piemonte

11 Ottobre 2012

0
Il Governatore della Lombardia, Roberto Formigoni, interviene a La Telefonata di Maurizio Belpietro su Canale 5 dopo l'arresto di Domenico Zambetti accusato di aver "comprato" voti dalla 'ndrangheta. Annuncia decisioni forti e nette. Parla anche del futuro della Regione. "Ho preso atto delle dimissioni della Lega, se conferma le sue decisioni andrò a un rinnovamento completo della giunta. Ma la Lega deve scegliere se stare dentro o fuori".  E avvisa: se cade la Lombardia, in virtù di un unico accordo politico, candono anche il Piemonte e il Veneto.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news