Cerca

La Telefonata

Coppi: "Il processo di Rignano non doveva neanche iniziare"

1 Giugno 2012

0
Questa mattina il direttore di Libero, Maurizio Belpietro, nella trasmissione "La telefonata" in onda su Canale 5, dal lunedì al venerdì, alle ore 8.40 circa, ha intervistato il noto avvocato penalista Franco Coppi. L'avvocato dei miracoli, l'ha definito Belpietro, perchè ha ha vinto il processo a Giulio Andreotti e ha appena ottenuto l'assuluzione di alcune insegnanti di Rignano Flaminio accusate di pedofilia. Con lui ha parlato del processo di Rignano ("Un processo che non doveva neppure iniziare", ha detto Coppi), della lungaggine della giustizia e della responsabilità civile dei magistrati, che l'avvocato ha definito "un'arma a doppio taglio": "Non vorrei che i giudici, con la paura di sbagliare, bloccassero tutti i processi", ha detto il penalista. Coppi ha poi annunciato che sarà il difensore di Sabrina Misseri, accusata di essere l'autrice del delitto di Avetrana: "Non guardo la parcella. Un avvocato deve lavorare per il desiderio di Giustizia".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news