Cerca

Coronavirus, vertice Ue. Turisti cinesi escono dallo Spallanzani

Stabili coniugi di Wuhan, senza febbre italiano della Cecchignola

13 Febbraio 2020

0

Roma, 13 feb. (askanews) - È stata dimessa dallo Spallanzani la comitiva di turisti dalla Cina che era stata in contatto con la coppia di connazionali risultata positiva al test coronavirus. Dopo 14 giorni di osservazione non hanno presentato "alcun sintomo" e "sono risultati tutti ripetutamente negativi ai test per la ricerca del nuovo coronavirus".

Restano in isolamento e in terapia intensiva i due coniugi provenienti da Wuhan, le loro condizioni sono stabili e la prognosi resta riservata; il cittadino italiano rientrato dalla Cina e risultato positivo al Covid-19 durante la residenza alla Cecchignola non presenta invece febbre.

Ci sono attualmente 15 persone ricoverate per accertamenti: 14 sono pazienti sottoposti a test e in attesa di risultato, mentre un altro paziente è ricoverato per altri motivi clinici.

Il ministro della Salute Roberto Speranza è andato a Bruxelles per un vertice straordinario dei ministri della salute dei Ventisette sul nuovo coronavirus. Al centro dell'incontro le possibili soluzioni per prevenire la diffusione dell'epidemia all'interno degli Stati membri e la ricerca di una risposta coordinata dell'Ue.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news