Cerca

Pitti, con Manuel Ritz per le vie di Marrakech

Quattro pattern esclusivi dal sapore etnico

12 Giugno 2019

0

Roma, 12 giu. (askanews) - "Abbiamo voluto mischiare nell'abbigliamento maschile un gusto etnico. Abbiamo riprodotto quattro nostri pattern esclusivi. Li abbiamo mischiati in alcune tipologie come camicie, giacche, pantaloni, in quello che è un abbigliamento maschile più classico, più formale, per dare una grinta maggiore al capo stesso". Lo spiega Luca Palmucci, creative director di Manuel Ritz.

"Da lì poi successivamente abbiamo incrociato con una contaminazione sempre dell'etnico, colori tenui e colori forti, rifacendoci alle spezie viste nei mercatini di Marrakech. Abbiamo pensato la collezione anche pensando ad un uomo Manuel Ritz che cammina veramente per le vie dei mercatini di Marrakech o sta in ambienti che comunque richiamano quei luoghi e quei modi di vivere".

"Abbiamo sviluppato una capsule in collaborazione con Fabrizio Sclavi, in concomitanza delle Olimpiadi di Tokyo. Abbiamo reinterpretato col tratto riconoscibile dell'artista, delle discipline olimpiche, in maniera ironica, divertente: il nuoto, lo skate, il tutto, il tiro a segno, il basket, in tutte queste illustrazioni è presente sia lo sport che l'intreccio col nostro logo".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news