Cerca

Yemen, bombardamenti della coalizione a guida saudita su Sanaa

Almeno 6 morti in raid sulla capitale. Riad accusa Iran

16 Maggio 2019

0

Sanaa, 16 mag. (askanews) - Caccia della coalizione militare guidata dall'Arabia Saudita hanno bombardato la capitale yemenita Sanaa e i suoi dintorni, due giorni dopo gli attacchi con droni rivendicati dai ribelli Houthi. Un sabotaggio che secondo l'Arabia saudita ha causato la chiusura di un suo oleodotto.

Secondo fonti ospedaliere yemenite citate da Afp, almeno sei persone sono state uccise dai bombardamenti.

Oggi Riad ha accusato l'Iran di avere ordinato ai ribelli Houthi di lanciare i droni per danneggiare gli oleodotti sauditi. La colazione nei giorni scorsi ha lanciato un'operazione contro i campi dei ribelli sciiti nel governatorato di Dhale, nel sud del Paese.

Nel blitz 97 combattenti Houthi sono stati uccisi e altri 120 catturati.

Dal 2015 lo Yemen è teatro di una guerra civile devastante che ha portato alla peggiore catastrofe umanitaria del mondo, con oltre 10 milioni di persone che patiscono la fame.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news