Cerca

Usa, Trump dichiara emergenza nazionale per minaccia tecnologica

Anche Huawei inserita in lista nera per motivi di sicurezza

16 Maggio 2019

0

Milano, 16 mag. (askanews) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump ha firmato un ordine esecutivo che dichiara una "emergenza nazionale" e impedisce alle società statunitensi di utilizzare le apparecchiature di telecomunicazione fatte da aziende straniere che presentano un rischio per la sicurezza nazionale.

Non viene nominata alcuna società nello specifico, ma di fatto questo apre la strada al divieto di fare affari in particolare con la Huawei in Cina.

L'ordine esecutivo, richiama l'International Emergency Economic Powers Act che conferisce al presidente l'autorità di regolamentare il commercio in risposta a un'emergenza nazionale che minaccia gli Stati Uniti. Impone al Dipartimento del Commercio, in collaborazione con altre agenzie governative, di redigere un piano per l'esecuzione, entro 150 giorni.

Il provvedimento serve a proteggere da potenziali avversari stranieri la catena di approvvigionamento di tecnologie e servizi di informazione e comunicazione della nazione.

Contestualmente, il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti ha annunciato di aver inserito proprio Huawei e 70 sue affiliate alla propria cosiddetta "Entity List", una mossa che vieta al gigante delle telecomunicazioni di acquistare parti e componenti da società statunitensi senza l'approvazione del governo degli Stati Uniti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news