Cerca

Kellogg-Doxa: la colazione per i bambini? Una parentesi di calma

Cangelli (Kellogg): "Coco Pops equilibrio tra gusto e nutrimento"

17 Aprile 2019

0

Milano, 15 apr. (askanews) - Un momento al quale è impossibile rinunciare per i genitori, il più atteso della mattina per i bambini: la colazione resta un'occasione di condivisione per tutta la famiglia. È quanto emerge da un'indagine condotta da Doxa, commissionata da Kellogg's Coco Pops per scoprire abitudini e punti di vista dei genitori e dei bambini italiani. Lo spiega Donato Cangelli, Commercial marketing director di Kellogg Southern Europe: "La ricerca è stata sviluppata in due fasi: la prima fase focalizzata sui genitori ha avuto come evidenza principale il fatto che la colazione fosse un momento di condivisione imprescindibile per cominciare al meglio la giornata; per quanto riguarda la fase focalizzata sui bambini abbiamo avuto conferma di quanto la colazione fosse importante nella mattina e quanto rappresentasse una parentesi di calma, protezione e coccole. In contrapposizione alla fretta e alla confusione che caratterizzano le prime ore della giornata".

Un momento in cui è necessario fare il pieno di energia, per affrontare al meglio le sfide del mattino. "Quello che stiamo facendo noi - spiega Cangelli - è cercare di dare ai consumatori più quello che cercano e meno di quello che non vogliono. Coco Pops ad oggi rappresenta l'equilibrio perfetto per i piccini e i loro genitori in grado di dare l'energia giusta per affrontare le sfide quotidiane, l'esperienza di gusto, data dal cacao, e il nutrimento, con il profilo nutrizionale che i genitori cercano: ricco di vitamina D e un contenuto di zucchero molto ridotto".

Una nuova ricetta e un packaging in evoluzione. "Stiamo cambiando, arriverà in pochi giorni sugli scaffali dei maggiori retailer italiani. Cambiamo il design del pacco, quello che si vede sulla confezione. L'abbiamo reso molto più pulito, enfatizzando il nostro Kellogg masterbrand e la ricchezza del food che offriamo ai nostri consumatori", conclude Cangelli.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news