Cerca

Danzica, il sindaco accoltellato sul palco davanti al pubblico

Pawel Adamowicz è grave; l'assalitore un uomo di 27 anni

14 Gennaio 2019

0

Danzica, 14 gen. (askanews) - Shock in Polonia per l'attentato al sindaco di Danzica, Pawel Adamowicz. Il primo cittadino della città portuale è stato gravemente ferito a coltellate mentre stava partecipando a un evento benefico per gli ospedali davanti a centinaia di cittadini. Ad attaccarlo un uomo salito sul palco.

Sappiamo che aveva addosso un giubbotto che lo identificava come giornalista spiega la polizia, da capire come se lo fosse procurato.

"L'aggressore camminava sul palco con un coltello nella mano destra" racconta questa testimone "e ha solo gridato che ha passato cinque anni in prigione per colpa del PO".

PO ovvero Piattaforma Civica, il partito centrista al potere in Polonia dal 2007 al 2015 che aveva sostenuto la rielezione di Adamowicz nel 2018. Sindaco di Danzica dal 1998, Adamowicz, 53 anni, è stato rianimato sul posto dell'attacco prima di essere trasportato all'ospedale universitario; è stato "operato al cuore e aveva altre lesioni al diaframma e agli organi della cavità addominale", ha detto il medico. Per lui sono state necessarie 41 trasfusioni di sangue.

L'assalitore, subito arrestato, aveva scontato più di cinque anni di carcere per quattro rapine a mano armata compiute in banca a Danzica.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news