Cerca

Studenti costretti in ginocchio dalla polizia in Francia

Scontro in strada, distruzioni e tante polemiche

7 Dicembre 2018

0

Parigi, 7 dic. (askanews) - Infuriano le polemiche in Francia per gli oltre settecento arresti di studenti nella manifestazioni di giovedì 6 dicembre. E soprattutto per questo filmato girato a Mantes-la Jolie, dove 153 ragazzi sono stati arrestati per partecipazione a gruppo armato; molti costretti a inginocchiarsi mani sulla testa. Non si sa chi abbia girato le immagini ma la notizia è confermata dall'agenzia France Presse.

Secondo il ministero dell'Interno numerosi sono stati gli atti violenti da parte di persone incappucciate e armate di bastoni. Del resto nelle manifestazioni in giro per il paese che si muovono sulla scia delle proteste dei cosiddetti "gilets jaunes", diversi studenti sono anche stati feriti.

Nuove manifestazioni sono in corso anche venerdì. Tra i punti più contestati dagli studenti la riforma della maturità e soprattutto il programma Parcoursup, il nuovo sistema online per l'accesso all'università; chi si iscrive viene selezionato o bocciato in base ad algoritmi locali e nazionali dal funzionamento poco trasparente.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news