Cerca

Lincei, Premio Feltrinelli per l'Architettura a Paolo Zermani

"Architettura italiana mantenga ruolo guida nel mondo"

9 Novembre 2018

0

Roma, (askanews) - "Sono molto contento di questo premio che vivo come una condivisione con l'intero ambiente dell'architettura italiana. L'architettura italiana ha portato avanti per secoli l'architettura mondiale, ne è stata il principale riferimento, ne è stata la guida e ha insegnato alle culture architettoniche di tutto il mondo il modo in cui trasformare utilmente il proprio paesaggio".

Così il Prof. Paolo Zermani intervistato a margine della cerimonia di inaugurazione dell'Anno Accademico dei Lincei durante la quale gli è stato conferito il Premio "Antonio Feltrinelli" 2018 (del valore di 65mila euro) per l'Architettura, riconoscendo - si legge nella motivazione - nelle sue opere un approccio rigoroso alle tematiche trattate, pur nelle diverse dimensioni, un ottimo impiego dei materiali utilizzati ed in particolare una indubbia capacità di entrare in sintonia con i luoghi in cui ha operato sia in rapporto con il tessuto storicizzato che in ambiti del tutto naturali.

"Io credo - ha detto ancora Zermani - che la grande urgenza di cui portiamo responsabilità sia quella di condividere ancora a distanza di tempo questo ruolo in cui l'architettura italiana si offre da guida rispetto al contesto internazionale. Il nostro è un laboratorio in vitro straordinario e noi dobbiamo rinnovarlo e trasmetterlo secondo le sue misure scritte nella storia".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news