Cerca

Manovra, Di Maio: 2,4% massimo di deficit, terremo fede al patto

"Ridurlo facendo interventi che ridanno diritti ai cittadini"

9 Novembre 2018

0

Roma, 9 nov. (askanews) - "Il nostro obiettivo è ridurlo facendo degli interventi che ridanno diritti ai cittadini, con il massimo dialogo con l'Ue e mai oltre il 2,4 di deficit che abbiamo fissato nella Legge di Bilancio. La garanzia che diamo è che il 2,4 è il termine massimo di deficit".

Così il vicepremier Luigi Di Maio parlando a Roma alla stampa estera. E sulle prossime elezioni europee ha aggiunto: "Il prossimo sarà anche l'anno delle europee e come M5s siamo impegnati in prima linea per creare anche un gruppo europeo al di là delle destre populiste, e sapete che per me ppopuliste non è un'offesa, e al di là della famiglia del Pse e del Ppe. Stiamo lavorando con vari gruppi con altri paesi europei".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news