Cerca

Crollo Genova, Conte: "Non abbiamo ceduto a ricatto di Autostrade

Il premier annuncia nomina commissario a 10 giorni dal decreto

15 Settembre 2018

0

Genova, (askanews) - "Qualcuno ha detto 'ma non c'è il commissario'. Dieci giorni dall'entrata in vigore dal decreto ci sarà il commissario, con mio decreto. E' un commissario che avrà pieni poteri, deroghiamo a tutta la legislazione vincolistica": lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, durante il suo intervento alla cerimonia in memoria delle 43 vittime del ponte Morandi a Genova a un mese dal crollo.

"E attenzione: non abbiamo ceduto al ricatto di offrire ad Autostrade la ricostruzione del ponte. Lo faremo a spese di Autostrade, ma la procedura per la revoca e la decadenza della concessione rimane in piedi e si completerà", ha aggiunto tra gli applausi della folla.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news