Cerca

Elkann si commuove ricordando Marchionne: "Sei stato un amico"

Intervento presidente di Fca durante la messa nel Duomo di Torino

14 Settembre 2018

0

Torino, (askanews) - Tradisce un po' di emozione nel Duomo a Torino, dove è stata celebrata una messa in ricordo di Sergio Marchionne, il presidente di Fca ed Exor, John Elkann, rievocando la figura dell'ex ad e amico, scomparso lo scorso 25 luglio.

"Ho imparato, standoti vicino, Sergio, in tanti anni, che la vita non ha un punto d'arrivo, oltre il quale non c'è più niente. La tenacia con cui perseguivi una pista che solo tu vedevi e aprivi, tirandoti dietro poi compagni di strada entusiasti. Dicevi: 'io sono un metalmeccanico', consapevole che da solo non avresti raggiunto i traguardi che hai tagliato", ha affermato Elkann.

"Quello che mi ha colpito di te Sergio, fin dall'inizio, sono state le tue qualità umane. La tua generosità e il tuo modo di capire gli altri. Per me sei stato una persona con cui confrontarmi e di cui fidarmi soprattutto un amico", ha aggiunto.

"Sergio hai insegnato a tutti noi a pensare diversamente. Ad avere il coraggio di cambiare, e di fare. A non aver paura. Caro amico, vai in pace", ha concluso.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news