Cerca

Libia, Onu: Italia-Francia lavorino insieme a soluzione politica

Grandi (Unhcr): condizioni abominevoli nei campi per migranti

14 Settembre 2018

0

Roma, (askanews) - "L'importante è concentrarsi a trovare una soluzione politica e sarei ingenuo se non facessi riferimento a differenze di opinioni fra vari Stati, inclusi Italia e Francia. Penso che sia importante, e questo è il mio messaggio a Italia e Francia: dovete lavorare insieme per trovare una soluzione al conflitto. Pace per il popolo libico, e occorre lavorare anche per questi disgraziati che si trovano in condizioni molto difficili". Lo ha detto Filippo Grandi, Alto Commissario per i Rifugiati dell'Onu (Unhcr) in una conferenza stampa a Roma al termine di una serie di incontri avuti a Roma con il presidente del Consiglio italiano, Giuseppe Conte, il ministro dell'Interno Matteo Salvini, delle Infrastrutture Danilo Toninelli e degli Esteri Enzo Moavero Milanesi.

Sulle condizioni di migranti bloccati nel Paese, Grandi dice: "Ci troviamo in Libia perché c'è una vasta popolazione di rifugiati emigrati che si trovano in condizioni difficilissime. Parecchi chiusi in centri di detenzione dove le condizioni sono abominevoli, inaccettabili. Ho visto a giugno un centro e raramente ho visto centri con condizioni miserabili come in Libia".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news