Cerca

"Lucky to be here" racconta tour in Sudcorea dei Rumba de Bodas

Prima band italiana a partecipare alla Seul music week

14 Settembre 2018

0

Milano (askanews) - "Lucky to be here" è il nuovo video della band bolognese Rumba de Bodas girato in Corea del Sud durante il tour che li ha portati a essere la prima band italiana a partecipare alla Seul music week. "Lucky to be here" è contenuto in "Super power" (Irma Records), il nuovo disco della band.

Il video, in anteprima su askanews.it, non documenta solo la permanenza a Seul ma è la dimostrazione di uno scambio culturale e di interazione tra due culture distanti ma perfettamente compatibili. Il video è stato realizzato dal direttore cinematografico Jonghun Eun (Jay) insieme all'assistente Hyelin Summer, alla prima esperienza con una band europea.

Le riprese catturano molti momenti del tour: il primo giorno sono terminate in riva al fiume, dove la band ha assistito alla festa delle lanterne buddiste. Nel video compare anche la band sud coreana Oriental Show Cuts: i due gruppi si sono divertiti a cantare insieme durante il karaoke.

I Rumba de Bodas sono attivi dal 2008. Fanno della festa la loro missione nella vita, il loro mix di funk, soul e musica latina viaggia dalla disco music allo ska con un animo punk e un approccio eclettico alla composizione e all'arrangiamento. Dopo aver cominciato la loro storia come musicisti di strada, in viaggio per l'Europa su un furgone scassato, sono diventati una presenza fissa nei festival più importanti del continente.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news