Cerca

Zlatan mania

Zlatan Ibrahimovic, è il giorno del ritorno al Milan. La richiesta dei tifosi: "Prendili tutti a schiaffi"

2 Gennaio 2020

0

Il 2 gennaio rappresenta il punto più alto toccato dal Milan in questa prima parte di stagione. Zlatan Ibrahimovic è arrivato ed è pronto a tuffarsi nella sua seconda vita in rossonero. Il primo obiettivo lo ha raggiunto pienamente: è bastato vederlo in carne e ossa per riaccendere l'entusiasmo di una piazza depressa dai disastrosi risultati degli ultimi tempi. Il campo dirà se a 38 anni lo svedese sarà ancora in grado di fare la differenza, ma intanto i tifosi si godono il suo ritorno e sperano che basti per svoltare la stagione. 

Per approfondire leggi anche: "Vi spiego perché Ibra al Milan è come Maradona al NapolI"

Non a caso quando è passata la macchina con Ibra a bordo qualche appassionato del Milan ha gridato "prendili tutti a schiaffi". Chiaro il riferimento alle prova molle e umiliante che è culminata nella sconfitta per 5-0 subita per mano dell'Atalanta. Lo svedese è apparso in discreta forma, domani verrà presentato ufficialmente a Casa Milan e forse riuscirà anche a sostenere il primo allenamento agli ordini di Stefano Pioli. Nel frattempo Zlatan ha concesso un paio di battute: "Sono molto felice, aspetto tutti i tifosi allo stadio e spero di far saltare ancora tutti a San Siro come prima". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news