Cerca

Rossi

Ferrari, Mattia Biontto impone nuove regole e multe: Leclerc e Vettel nel mirino, cambia tutto

19 Novembre 2019

1

La situazione è insostenibile. In Ferrari, tra Charles Leclerc e Sebastian Vettel, dopo il disastro al Gp di Interlagos, qualcosa deve cambiare. Uno scontro tra compagni di squadra con doppia eliminazione non deve più accadere, men che meno il prossimo anno, quando la rossa, si spera, avrà le carte in regola per tentare di strappare il titolo iridato alla Mercedes. Tra le ipotesi, la più clamorosa per quanto difficile da percorrere, è quella che prevede il divorzio anzitempo tra il pilota tedesco quattro volte campione del mondo e Maranello. Altro discorso, invece, riguarda le future mosse di Mattia Binotto, il team principal della Ferrari, che per certo incontrerà i piloti in un tesissimo incontro a tre.

Il colloquio, probabilmente, si terrà all'inizio della prossima settimana, quando Seb e "Re" Charles dovranno presentarsi a Maranello per preparare al simulatore l'ultima gara della stagione, il Gran Premio di Abu Dhabi. Nessuno dei due sarà costretto a scusarsi, anche se - riferisce il Corriere della Sera - in Ferrari ormai la maggior parte delle responsabilità per quanto accaduto è stata attribuita a Vettel, difficile fare altrimenti. Ma qualcosa cambierà. Secondo le indiscrezioni del quotidiano di Via Solferino, infatti, potrebbero venire introdotte nuove regole interne e conseguenti sanzioni (sanzioni che Vettel aveva già invocato al termine della gara in Brasile).

Tema delicatissimo, per Biontto, consapevole di non poter ancora impartire ordini di squadra a tempo pieno, anche per tenere al massimo il rendimento di entrambi. Obiettivo, ridurre l'aggressività dei due piloti a tutela delle macchine e della classifica. In caso contrario, come detto, potrebbero scattare sanzioni sia pecuniarie sia disciplinari, con ipotetiche conseguenze sulle priorità per le gare successive. Insomma, qualcosa in Ferrari si sta muovendo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • a.pischedda

    19 Novembre 2019 - 15:18

    Ridateci Ross Brown

    Report

    Rispondi

ultime news