Cerca

Parolacce

Charles Leclerc-Sebastian Vettel, insulti dopo l'incidente a Interlagos: Ferrari, il team radio senza censura

18 Novembre 2019

2

Per capire, in profondità, quanto sia grave la situazione in Ferrari è bene ascoltare il team radio di Charles Leclerc e Sebastian Vettel. Siamo ovviamente al gp di Interlagos, Brasile, di domenica. La maledetta gara in cui i due si sono buttati fuori: le due rosse, a casa. Apice di una rivalità malcelata e sempre più esplosiva. Una rivalità che crea enormi preoccupazioni a Maranello e a Mattia Binotto, il team principal, in vista delle prossima stagione. Le balle stanno a zero: i due si odiano. E, come detto, le parole che sono volate in radio stanno lì a dimostrarlo. Apre le danze Vettel: "Ho una foratura, cosa diavolo sta facendo Leclerc? Mi dispiace. Ho una foratura. Ma era proprio necessario? Che stronz***, è finita, non riesco a pilotare la macchina. Bel lavoro...". A stretto giro di posta, subito dopo aver alzato il braccio e imprecato, le parole di Lecler: "Ma mio Dio. Che diavolo è successo... ma dai". Parole grossissime dopo il contatto nel rettilineo. Un incidente strano, difficile da interpretare, così come è difficile attribuire responsabilità precise (anche se Vettel, forse, ne ha qualcuna in più, di responsabilità. E l'asprezza delle sue parole in radio, forse, sta lì a dimostrarlo).

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • barbablu69

    barbablu69

    19 Novembre 2019 - 14:30

    ma prendere un team manager decente no?

    Report

    Rispondi

  • sylvan

    19 Novembre 2019 - 10:12

    un bel multone a entrambi, no ???

    Report

    Rispondi

ultime news