Cerca

Orrore sulla Saslong

Coppa del mondo di sci in Val Gardena, la terrificante caduta di Marc Gisin in discesa: gravissimo infortunio

15 Dicembre 2018

0

Terrificante caduta per Marc Gisin nella discesa libera in Val Gardena valida per la Coppa del Mondo di sci alpino. Lo svizzero, sceso con il pettorale 18, ha perso il controllo degli sci sulla pista della mitica Saslong e ha sbattuto con violenza la schiena sulla neve, perdendo apparentemente i sensi. L'atleta è stato immediatamente soccorso sulla pista e trasportato via in elicottero. Le sue condizioni ora sono "stabili", come ha riferito al giornale Blick la sorella di Gisin, Michelle, anche lei sciatrice. Secondo alcuni giornali svizzeri, Gisin avrebbe riportato la frattura del bacino, sarebbe cosciente e avrebbe parlato con i medici.

La gara, interrotta per quasi 30 minuti, è stata vinta dal norvegese Alekasander Aamodt Kilde davanti all'austriaco Max Franz a allo svizzero Beat Feuz. Il migliore degli azzurri è stato Emanuele Buzzi, 15°, davanti a Dominik Paris (17°) a Christof Innerhofer (18°).

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news