Cerca

Idolo

Valentino Rossi umilia Marc Marquez: stringergli la mano? Non ci pensa proprio

6 Settembre 2018

3

Un monumentale Valentino Rossi. No, Marc Marquez non lo vuole più vedere. E lo ha confermato nel corso della conferenza stampa inaugurale del Gp di Misano, dove lo spagnolo - dopo gli attriti anche in questa stagione - gli ha teso la mano, per stringergliela. Ma il dottore ha rifiutato: "Non abbiamo bisogno di stringerci la mano, non ci sono problemi tra di noi", ha tagliato corto. Umiliando Marquez davanti a tutto il mondo. E anche pochi minuti prima, il Dottore aveva affermato riferendosi alle parole di Marquez del giorno precedente: "Ho sentito di questa offerta di pace e mi è sembrata un po’ strana. Non capisco perché dovremmo farla, non ci sono problemi fra di noi".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • barry

    11 Settembre 2018 - 23:11

    Ma chi umilia? La figuraccia di meda in diretta galattica l'ha fatta solo lui, che per due volte ha rifiutato di fare pace con Marquez. La prima volta per interposta persona (il suo amichetto uccio), la seconda volta in prima persona. Si deve solo vergognare!

    Report

    Rispondi

  • Steve karakorum

    07 Settembre 2018 - 12:12

    Il sig. VALENTINO ROSSI è soltanto un monumentale evasore fiscale. Ha evaso più di 100 mln di euro di tasse. Invece di ridicolizzarlo (anche per la sua palese ignoranza.. A proposito di "dottore) ne fate un eroe nazionale. È proprio un mondo storto

    Report

    Rispondi

  • bigfatmax

    06 Settembre 2018 - 22:10

    Ecco la dimostrazione della piccolezza umana di Rossi. Anche se, sotto sotto, il46 stessa tentando il solito giochino per mettere sotto pressione psicologica l'avversario, ma Marquez non è Biaggi, ne Gibernau ne Stoner.

    Report

    Rispondi

ultime news