Cerca

lacrime

Sanremo 2020, Amadeus si commuove in sala stampa: la reazione ai complimenti dei vertici Rai

10 Febbraio 2020

0

"Non fate così, ho 57 anni! E si sa che con l'età si diventa più sensibili". Amadeus non trattiene le lacrime. A ridosso della fine del Festival di Sanremo, in sala stampa, il conduttore della 70esima edizione si lascia andare. "È stato il Sanremo che volevo. Quello che ho sempre sognato. Fin da quando ero bambino e poi, negli anni a seguire, quando ho fatto il deejay nelle radio e il presentatore in tv" ha affermato su quella che è stata una vera edizione da record in termini di share.

Leggi anche: Sanremo 2020, il video dietro le quinte di Morgan e Bugo: la Rai svela cos'è successo

Poi il riferimento alle prime polemiche: "Rifarei le miei scelte anche se qualche errore c'è stato - ammette in un'intervista a Leggo sulla frase poco felice rivolta a Francesca Sofia Novello -. Era inevitabile ma spero che sia chiaro che sia stata sempre buonafede. E poi le polemiche. Lo sappiamo, sono un ingrediente fondamentale di Sanremo, nascono con lui". Polemiche che, visto la richiesta dei dirigenti Rai (quella di replicare anche per il prossimo anno) non hanno intaccato il conduttore. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news