Cerca

Hard

Pretty Solero nudo sul palco, il disastro. "Voglia di uccidere, prendo la pistola". Testate dietro le quinte

19 Luglio 2019

0

Ieri sera, giovedì 18, si è svolto al Rock in Roma il concerto di Ketama, Speranza e Massimo Pericolo, ma il vero show l'ha fatto il rapper romano Pretty Solero. Il cantante, già noto ai carabinieri per usare sostanze stupefacenti, una volta salito sul palco, ha deciso di calarsi le brache e "sventolare" i suoi gioielli intimi davanti agli occhi stupiti del suo pubblico di giovanissimi.

I responsabili dello staff hanno subito allontanato l'artista dai riflettori, tra i fischi e le urla dei fan, ma il rapper si è spinto oltre una volta arrivato nel backstage. Secondo quanto riportato dal Messaggero, e dallo stesso Solero attraverso Instagram, dietro le quinte sarebbero volate testate e insulti. Nelle stories del rapper, pubblicate appena salito in taxi, la sua versione: "Un buttafuori ha messo le mani in faccia alla ragazza con la quale stavo. È scoppiata una rissa. Mi hanno minacciato. Ho avuto voglia di uccidere. Non ho la pistola ma la rimedio facilmente, a casa mia per esempio. Mi hanno chiuso in 10 in una stanza, minacciandomi, dopo che ho difeso una ragazzo che è stata schiaffeggiata". La rissa sarebbe dunque avvenuta per difendere una dolce dama in pericolo, ma le affermazioni fatte dal rapper sono pesanti, sono delle vere minacce. Gli organizzatori, che hanno assolutamente smentito tale versione, stanno infatti valutando se, e in che modo, sporgere querela.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news