Cerca

Rifiuti

Fuori dal Coro, show di Mario Giordano: "Peggio della cocaina", urla selvagge e telecamera massacrata

19 Luglio 2019

1

Un Mario Giordano semplicemente incontenibile quello andato in onda a Fuori dal Coro, in prima serata su Rete 4. Si parla delle magagne e degli scandali che si annidano nel commercio di rifiuti. E il conduttore inizia afferrando la telecamera, scuotendola, per poi gridare qualcosa di incomprensibile. Dunque l'intemerata: "Vuol dire che non fanno niente! Col commercio dei rifiuti si guadagna più che a commerciare in cocaina, si avvelenano le persone, si prosciugano le vostre tasche e non si rischia una beata mazza. Riprendi me non i rifiuti, una beata mazza!". Finita? Non proprio. Alla fine, sventolando un saccone di rifiuti, Giordano urla: "Una beata mazza! Una beata mazza!". Tripudio in studio.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Happy1937

    19 Luglio 2019 - 14:02

    Devo dire che la trasmissione di Giodano mi piace, mentre detesto quando, purtroppo come la maggioranza dei partecipanti, impedisce agli altri di completare i loro interventi. I moderatori dovrebbero silenziare i microfoni di chi al momento non ha la parola consentendo poi la replica.

    Report

    Rispondi

ultime news