Cerca

Calma

Concertone primo maggio, Ambra Angiolini sbrocca sull'assenza delle donne: "Ma piantiamola"

30 Aprile 2019

0

Ambra Angiolini ha già perso la pazienza davanti alle polemiche che puntualissime hanno travolto il Concertone del primo maggio organizzato dai sindacati in piazza del Popolo a Roma. Sul palco quest'anno le donne sono praticamente sparite, a parte l'attrice presentatrice, un dettaglio che non è sfuggito soprattutto a sinistra e al mondo femminista.

Secondo l'attrice però è un problema che non esiste: "Il fatto che al contest si siano iscritte 90 donne su 1000 partecipanti e che in cartellone ce ne siano così poche è la radiografia dell'industria discografica italiana. Il Primo maggio non è responsabile, semmai ha sollevato un problema. L'anno prossimo cercate di risolverlo".



Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news