Cerca

Passo fatale?

Luigi Di Maio: "In piazza a Roma contro i vitalizi". Zingaretti risponde: sull'orlo della crisi

6 Febbraio 2020

2

Il Movimento 5 Stelle allo sbando, il governo di più. Luigi Di Maio ha annunciato via Facebook una grande manifestazione di piazza il 15 febbraio, a Roma, per protestare contro "chi vuole reintrodurre i vitalizi". Doppio paradosso: l'ex leader dei 5 Stelle oggi è "semplice ministro degli Esteri", ma agisce come fosse ancora il capo del Movimento scavalcando, di fatto, il reggente Vito Crimi. Non solo: da ministro degli Esteri invoca la piazza contro, immaginiamo, il governo e la maggioranza, visto che per reintrodurre i vitalizi servirà necessariamente l'appoggio di Pd e Italia Viva

Leggi anche: "Fermatevi, non avete i numeri". Renzi, la minaccia ai 5 Stelle ora è ufficiale


Il segretario dem Nicola Zingaretti non l'ha presa bene: "Giudico l'iniziativa un errore e invito Di Maio a guardare al futuro e a come rimettere insieme questo governo. Quando chiedo un chiarimento chiedo di decidere cosa fare di fronte a questa prospettiva di governo. Di fronte a questi atteggiamenti qualsiasi soluzione non è percorribile". Tutto questo all'ombra della guerra sulla prescrizione tra i grillini e i renziani. Per dirla alla Sanremo: "Se stiamo insieme, ci sarà un perché". 

Video di Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • barbablu69

    barbablu69

    06 Febbraio 2020 - 11:04

    il perchè? hahaha la seggiola ed il compenso collegato!

    Report

    Rispondi

  • Karl Oscar

    06 Febbraio 2020 - 11:00

    Tutti in piazza? contro chi, contro il governo? Toglietegli il fiasco e ditegli che al governo con una delle cariche più importanti stà LUI Mai vista una cosa del genere, grazie grillotti siete unici

    Report

    Rispondi

ultime news