Cerca

coronavirus

Coronavirus, Giuseppe Conte ai governatori della Lega: "Dovete fidarvi, niente isolamento per alunni"

4 Febbraio 2020

1

Il coronavirus allarma i governatori delle regioni, in particolare quelle del Nord che hanno chiesto di poter mettere in sotto osservazione, con l'impossibilità di accedere per ora alla scuola, i bambini proveniente dalla Cina. Una richiesta alla quale Giuseppe Conte ha replicato chiedendo fiducia: "Invito i governatori del Nord a fidarsi di chi ha una specifica competenza: non ci sono le condizioni per ulteriori misure, così come non ci sono le condizioni per la sospensione di Schengen che mi è stata chiesta ieri. Siamo stati il primo paese a prendere le dovute precauzioni, ora però le esagerazioni ci fanno male" ha riferito il premier in occasione dell'incontro con Boris Johnson. 

Nel giorno dell'arrivo di un volo a Roma con a bordo 56 italiani tornati da Pechino, infatti i presidenti di Veneto, Lombardia, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige hanno inviato a Roberto Speranza una lettera. Il motivo della missiva al ministro della Salute è stato chiarito da Luca Zaia: "Non c'è la volontà di ghettizzare nessuno, ma quella di dare una risposta alle tante famiglie preoccupate che hanno i loro figli che nell'età dell'obbligo vanno a scuola". E ancora: "A me sembra una regola sanitaria minimale". Una regola che la sinistra denuncia come "atto di razzismo". 

Fonte video del 31 gennaio: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • OrticaSanatrice

    04 Febbraio 2020 - 15:56

    NON CREDO AD UNA PAROLA DI CONTE, un arrivista, ipocrita e bugiardo

    Report

    Rispondi

ultime news