Cerca

All'evento bolognese

Sardine, Mattia Santori criptico: "Non andremo da Giuseppe Conte come partito, non è la strada giusta"

19 Gennaio 2020

3

E venne il giorno del tanto pompato concerto-evento delle Sardine. Secondo gli organizzatori sono oltre 40mila le persone - vai a capire poi se sono lì per la politica o per la musica gratis - che hanno riempito piazza VIII Agosto a Bologna, dove il movimento ittico è nato e cresciuto in questi mesi con il chiaro intento di contrastare la cavalcata vincente di Matteo Salvini in Emilia Romagna. A margine dell'evento, il leader Mattia Santori ha parlato del futuro delle Sardine e, come spesso gli capita, è stato chiaro su quello che non vuole, meno sulle posizioni che intende assumere ed esprimere.

Per approfondire leggi anche: Sardine, prima volta in lista con il Pd

"Stiamo cercando di dare una struttura - ha dichiarato - che ancora non abbiamo. Non andremo a parlare con Giuseppe Conte in quanto partito ma in quanto persone che hanno vissuto un'esperienza straordinaria che ha dimostrato che un'alternativa effettivamente c'è". Santori ha quindi escluso la creazione di un partito, ma allora dove vuole andare a parare con le sue Sardine? Per ora fa sapere soltanto che "la nostra idea è che la direzione di un partito non è quella giusta. Purtroppo il dato di fatto è che se vuoi avvicinare gente alla politica il partito non aiuta". Un'affermazione che sa tanto di stupidaggine: i 5 Stelle sono nati come movimento e da partito sono stati i più votati alle elezioni del 2018, arrivando al 33%. Che poi abbiano dilapidato tutto il consenso è un altro paio di maniche. 

Nel video del 19 gennaio Sardine a Bologna in Piazza VIII Agosto. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • er_sola

    20 Gennaio 2020 - 00:14

    Questi coglioni l'unica cosa che hanno in comune con le sardine è il cervello...minuscolo.

    Report

    Rispondi

  • marcadabollo

    19 Gennaio 2020 - 20:38

    vero, la giusta direzione é quella di pigliare un volo e sentire se ha Teheran hanno le stesse vostre idee. fatevi un giro poi mi dite. La cosa che mi fa piu'pena é sti babaci che girano con un pesce di carta in testa! Stiamo facendo ridere il pianeta! roba da matti ! Solo in Italia simile cretinate hanno filo !

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    19 Gennaio 2020 - 19:43

    Un incontro a infimo livello fra Cencio e Straccio.

    Report

    Rispondi

ultime news