Cerca

Richiesta respinta

Gregoretti, la maggioranza lascia la Giunta dopo aver provato a rimandare il voto su Matteo Salvini

13 Gennaio 2020

2

Fallisce l'ennesimo tentativo della maggioranza giallorossa di far slittare la pronuncia sulla richiesta di processo per Matteo Salvini riguardo al caso Gregoretti. Partito Democratico, Movimento 5 Stelle e Italia Viva avevano chiesto che fosse messa ai voti la richiesta di acquisire i documenti sullo stato di salute di alcuni migranti a bordo della nave. È stato un senatore grillino, Mattia Crucioli, ad avanzare la richiesta di ulteriore istruttoria, dato che quest'ultima, se approvata, rappresenterebbe l'escamotage perfetto per far slittare il voto previsto per il 20 gennaio.

Per approfondire leggi anche: "Processate Salvini e perderete ovunque"

Il Presidente Maurizio Gasparri ha fatto arrivare la votazione ad un pareggio, di fatto respingendola. Fallito l'ennesimo giochetto da politicanti ai danni di Salvini, la maggioranza di governo ha abbandonato i lavori della Giunta per le Immunità del Senato. "Hanno lasciato dopo essere andati sotto con i voti, non hanno il coraggio delle proprie azioni - è il commento dei componenti leghisti della Giunta - Quella di Pd-M5s-Iv è una continua fuga dalla responsabilità e dal giudizio degli italiani. Abbiano il coraggio di votare il 20 gennaio e si facciano giudicare da calabresi ed emiliano romagnoli".

Nel video la Giunta si riunisce sul caso Gregoretti. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • OrticaSanatrice

    14 Gennaio 2020 - 14:33

    Ma cari Italiani vi rendete da chi siamo governati ? Ponderate e cercate di essere Italiani con la "I" cosa che ormai non si vede da tempo.

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    13 Gennaio 2020 - 19:43

    U pisce fete da a capa! Vero Premier pavoncello?

    Report

    Rispondi

ultime news