Cerca

Oplà

Sardine, flop a Pistoia: faida interna e piazza vuota. Ma avvistano un politico noto

5 Gennaio 2020

4

Un disastro annunciato. A Pistoia le sardine finiscono a carte bollate, organizzatori contro organizzatori. In piazza a Santo Spirito, il 4 gennaio, c'è giusto una manciata di persone, radunate dal combattivo Daniele Mannai. Doveva essere il grande evento "Pistoia non si lega", ma screzi personali con i capi-banco la manifestazione di piazza ha perso il "marchio di fabbrica" di Mattia Santori e degli altri capetti nazionali e si è trasformata, di fatto, in un'adunata per pochi intimi in cui lo stesso Mannai, maglietta bianca dei pesciolini in bella vista, ha chiesto scusa ai pistoiesi per lo spettacolo decisamente poco edificante. 

Leggi anche: "Bella ciao e antifascismo, poco più del vuoto". Cacciari svela il bluff delle sardine

"Chiedo scusa alla città, mi dispiace per quello che è successo - ha ammesso Mannai -. Ho provato ad avere qui le altre tre ragazze che hanno lavorato all'organizzazione dell'evento, ma mi hanno risposto di no. Non c'è stata possibilità di trovare un accordo". Senza il supporto di centri sociali, Anpi, senza il battage mediatico e senza l'ombra benevola del Pd, dunque, il flop delle sardine anti-sardine era praticamente scritto. In piazza mancavano i giovani, ma, spiega il Quotidiano nazionale, è stato avvistato il consigliere regionale di Italia Viva, il renziano Massimo Baldi. Finale malinconico con il classico Bella ciao, per i pochi reduci. 

Video tratto dal canale Youtube del canale tv toscano TVL

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • culoneinchiavab

    06 Gennaio 2020 - 12:17

    Insomma quando si tratta di triglie non si muove foglia che il führer non voglia, meno male che era un Movimento dal basso ...

    Report

    Rispondi

  • swiller

    05 Gennaio 2020 - 21:44

    Imbecilli contro.

    Report

    Rispondi

  • er_sola

    05 Gennaio 2020 - 18:59

    Buttetevi a mare, coglioni!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news