Cerca

Guerriglia

Giuseppe Conte, scontro totale con Matteo Renzi: "Vuole il voto? Non mi appassiona né interessa"

7 Dicembre 2019

0

Una giornata di bordate, quelle rivolte da Giuseppe Conte a Matteo Renzi, il leader di Italia Viva che si era intestato lo stop alle tasse in manovra. Il primo affondo in mattinata, intervenendo a margine dei Med-Mediterranean Dialogues: "Non c'era nessun premio in palio, non so cosa abbia vinto, abbiamo vinto tutti - ha premesso il premier -. Italia Viva ha sicuramente dato un contributo, come tutte le altre forze politiche, ma non tutte le sue richieste sono state accolte. Mi ritengo soddisfatto delle soluzioni che abbiamo ottenuto", ha rimarcato.

Leggi anche: Il "pre-accordo": l'idea di Conte per evitare la crisi di governo

Concetti che il presidente del Consiglio ha ribadito nel pomeriggio: "Non so cosa abbia vinto Renzi", ha ribadito citandolo esplicitamente. Dunque, interpellato sulle voci sempre più insistenti circa il fatto che, ora, Renzi miri al voto in tempi brevi, Conte ha risposto in modo tranchant: "Il leader di Italia Viva vuole le elezioni? Non mi appassiona né mi interessa". Parole che testimoniano come lo scontro all'interno della maggioranza sia arrivato, probabilmente, al punto di non ritorno. A Conte del fatto che Renzi miri al voto può anche non interessare, ma potrebbe essere ben presto costretto a farci i conti.

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news