Cerca

Anelli

Flavio Di Muro, il leghista della proposta di nozze in Rai? "Tutto vero, lei è pure andata in gioielleria"

3 Dicembre 2019

0

Tiene ancora banco la proposta di nozze in aula alla Camera del leghista Flavio Di Muro. Già, perché ora si difende dalle accuse piovute per il fatto rivelato dal Corriere della Sera che la data era già stato fissata. Intervistato dall'Huffington Post, che gli chiede le ragioni della proposta a data già fissata, Di Muro risponde: "La mia è una proposta vera e sincera. Elisa non se lo aspettava". E ancora, rimarca: "È tutto vero, nessuna strategia. È una questione personale che non riguarda la politica e la Lega". Dunque gli chiedono conto del ristorante, anch'esso già prenotato, e lui: "Non avendo tempo e stando insieme da sei anni come qualsiasi coppia matura sono mesi se non anni che parliamo di matrimonio, ovviamente ci siamo iniziati a muovere per tempo. Ci sono cose che abbiamo pianificato, però non le ho mai chiesto ufficialmente di sposarmi e io sono un tradizionalista, finché non mi dicono ‘sì’ non intendo considerarmi in procinto di sposarmi". E ancora, rimarcano come la dinamica fosse strana perché avevano già tenuto il corso prematrimoniale e scelto la Chiesa: insomma, un "sì" in precedenza ci sarà pur stato? "No, avevamo pensato un po’ di date, ma non le ho mai chiesto di sposarla e non le ho mai dato l’anello e infatti le sta largo ed è andata in gioielleria a stringerlo”", conclude Di Muro.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news